Il rinofiller: la nuova tendenza

Categoria: ,

La nuova tendenza è il rinofiller, una richiesta continua e un’alternativa alla chirurgia in casi ben selezionati.

Ma capiamo prima di cosa si tratta!

Il rinofiller è un trattamento mini invasivo che consiste nell’iniezione di filler in alcune aree del naso per migliorarne forma e dimensioni. Questo trattamento è ideale per le persone che desiderano correggere piccoli difetti, congeniti o acquisiti, del naso come gobba, depressioni o asimmetrie.

Può essere effettuato in una sola seduta, con l’aiuto di una crema anestetica locale. Si utilizza una siringa per iniettare il filler di acido ialuronico in aree specifiche del naso, una sostanza naturale presente nel corpo umano.

Il risultato è immediato e dura fino a 12 mesi, dopo di che il filler si dissolverà naturalmente e gradualmente. Se si desidera mantenere il risultato, sarà necessario effettuare dei piccoli ritocchi ogni 10-12 mesi.

Tuttavia, come con qualsiasi procedura medica, ci sono alcuni rischi e possibili effetti collaterali.

Possono verificarsi gonfiore e lividi temporanei nelle aree trattate, ma questi solitamente scompaiono entro pochi giorni. Raramente possono verificarsi complicanze più gravi come infezioni o sofferenze vascolari della cute.

Non corregge problemi respiratori o deviazioni del setto nasale, che richiedono la chirurgia come gold standard.

È bene, tuttavia, puntualizzare che il miglioramento fisico e anche estetico dona una sensazione di maggiore sicurezza e di appagamento psicologico, che si oggettivizza nella qualità della vita e attraverso un maggior benessere del paziente.

Qual è il mio approccio a questo trattamento?

Prima di effettuare un rinofiller effettuo una consulenza con il paziente. Studio le proporzioni del viso e il profilo discutendo aspettative e obiettivi del trattamento, valuto la struttura anatomica del naso, l’espressività del volto, le proporzioni soggettive, e, insieme al paziente, le opzioni di trattamento disponibili se c’è indicazione al rinofiller.

Spesso è meglio proiettare il mento o liftare le labbra per creare totale armonia nel viso.

Si procede al trattamento solo dopo aver fatto comprendere al paziente i limiti e i risultati che si possono ottenere con questa tecnica.

Segue un periodo di monitoraggio dei progressi e successivamente mi assicuro che non ci siano state complicanze.

Non dimentichiamo mai che la bellezza di un viso dipende molto anche da elementi assolutamente soggettivi per questi motivi non accolgo sempre le richieste dei miei pazienti.

È importante anche saper dire di no per un medico estetico.

In generale, il rinofiller è un’ottima opzione per le persone che desiderano migliorare. L’aspetto del loro naso senza dover ricorrere a un intervento chirurgico invasivo.

Tuttavia, è importante scegliere un medico esperto e qualificato per eseguire il trattamento ed evitare complicanze e ottenere i migliori risultati possibili.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
Print
Articoli Recenti

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere
gli articoli comodamente via email